progettimalatirari

AIPaSiM TI ASCOLTA

iniziativa di supporto psicologico ai pazienti di Mielodisplasia

 

IL SERVIZIO E’ RIPRESO


in fondo a questa pagina trovi il modulo da compilare

Cari associati,

Durante la propria vita si può incontrare, come è capitato a molti di noi, la malattia.

Quando si presenta ha principalmente caratteristiche fisiche ma non è da trascurare il coinvolgimento emotivo e psicologico che una malattia induce in tutti noi.
Sappiamo bene tutti che non siamo un corpo e una mente distaccati ma un unico sistema che interagisce con tutte le sue parti: corpo, emozioni, comprensione e spiritualità.

Quando una malattia ci coglie, tutte queste nostre parti perdono un equilibrio e si crea una frattura, che richiede tempo soggettivo, breve o lungo, per comprendere.

Incontrare la malattia è come partire per un viaggio nuovo, sconosciuto, improvviso, imprevisto. Ci può intimorire, spaventare, farci sentire vulnerabili ma, come per tutti i viaggi, è importante avere una mappa con i riferimenti per poter affrontare al meglio ciò che non si conosce.

Nello sfondo nascono molte domande e molte richieste per ritrovare una via e procedere verso un equilibrio nuovo e significativo per noi e tutti i nostri cari o caregiver.

L’orientamento psicologico può quindi essere uno strumento utile durante le fasi del percorso della malattia sia per noi pazienti sia per chi si occupa di noi (i nostri caregiver) per mantenere una stabilità senza perdere noi stessi; infatti anche in chi è vicino ed aiuta un familiare ad affrontare la malattia e le difficoltà pratiche che questa comporta, possono insorgere problematiche sul rapporto che si instaura con la persona assistita, quasi sempre è un nostro caro.

Per questi motivi, oggi accresciuti dal trauma psicologico – paura e solitudine – che la pandemia ha creato in tutti noi, la nostra Associazione ha deciso di dare vita a “AIPaSiM ti ascolta: Servizio di orientamento psicologico”, rivolta gratuitamente ai soli associati, pazienti e caregivers, che ritengano necessario parlare con uno psicologo per orientarsi sui vari  problemi che la malattia porta con se.

L’iniziativa nasce dalla stretta collaborazione con UNIAMO, la Federazione Italiana delle Malattie Rare di cui facciamo parte; con la sua preziosa collaborazione avremo a disposizione due psicologhe, finanziate da AIPaSiM, che già sono esperte in questo lavoro di orientamento e supporto per le altre malattie rare, e che sono state da noi formate sulla specificità e le esigenze dei pazienti con Mielodisplasia.

Questa nuova possibilità che AIPaSiM mette in campo per tutti gli associati in modo totalmente gratuito cercherà di rispondere a una domanda di aiuto che ci è pervenuta da più parti, e che noi proveremo a soddisfare, con il programma di ampliare via via questo supporto, dopo aver verificato con la vostra collaborazione la validità e la reale utilità di questa iniziativa.

Qui di seguito troverete i dettagli per accedere al servizio per il quale contiamo, essendo esperienza nuova per la nostra associazione, sulla vostra collaborazione in termini di utilizzo (necessità obiettivamente sentita) e per le successive vostre valutazioni a posteriori in termini di gradimento ed efficacia.

Paolo Pasini e Annamaria Nosari (Responsabile del progetto)


Desiderate approfittare di questa possibilità? gli appuntamenti personali avranno una durata di circa 40 minuti ciascuno, compilate il modulo che trovate qui sotto, verrete contattati  per fissare l’appuntamento con lo specialista nell’orario a Voi più comodo.

Guarda il video della dott.ssa Nosari 👉 per saperne di più 👈

Grazie

18 giugno 2021
agg.to settembre 2021

AIPaSiM TI ASCOLTA: servizio di orientamento psicologico

Sono paziente MDS

Autorizzo il trattamento dei miei dati sensibili ai sensi Reg. UE 679/2016 necessari per eseguire il servizio richiesto.

Si ringrazia per il contributo incondizionato:

error: Content is protected !!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This